L’estate è arrivata!

E come tutti gli anni è arrivato anche il momento di pensare e progettare l’ultimo corso di decorazione con la pasta di zucchero perché, non so da voi, ma qui il caldo inizia a farsi sentire sul serio e lavorare diventa difficoltoso.

Proprio per questo ho deciso di dedicare questo ultimo progetto della stagione 2016-2017 ai FIORI.
Modellare un personaggio è già difficoltoso di suo, con il caldo e senza aria condizionata diventa quasi impossibile sopratutto se si hanno tempi ristretti come appunto ad un corso.

Con i fiori invece il caldo diventa un alleato, infatti si utilizza una pasta particolare addizionata con il cmc (carbossimetilcellulosa) che aiuta a stendere la pasta molto molto sottile, quasi trasparente, per far sì che il petalo risulti molto naturale e molto simile ad un petalo vero.

Questa pasta si asciuga rapidamente (infatti bisogna stare attenti a non lasciarla troppo all’aria per non farla seccare), per questo con una bella giornata di sole diventa più semplice riuscire a fare fiori.

Attenzione però all’umidità perché quella è SEMPRE la nostra acerrima nemica!

La prima volta che feci un corso con i fiori non avevo pensato che in estate ci sono quei bellissimi acquazzoni, con sciabordate d’acqua torrenziale che ti proiettano direttamente nella foresta amazzonica con tasso di umidità del 200% e infatti così è stato…un vero disastro!

Non si riusciva a montare niente ma ora mi sono attrezzata e acquazzone non ti temo!

Ma torniamo al nostro progetto: ho pensato ad una composizione con due fiori classici, oserei dire da matrimonio, sempre nelle tonalità del rosa/viola che come sapete a me piacciono tanto.

Creare fiori con la pasta di zucchero è, a mio parere, meno impegnativo del modelling perché non hai bisogno di essere sempre e costantemente presente con la testa sul progetto.

Il fiore è più rilassante, deve essere il più realistico possibile ma realistico non significa perfetto anzi, i petali in natura non sono tutti uguali, qualcuno è storto, qualcuno è mangiucchiato, qualcuno un pò strappato quindi… i difetti in questo corso sono ben accetti anzi, se non ci sono li creiamo noi :P.

Imparerai a creare queste tipologie di fiori e foglie, imparerai a montare i petali su ferretto e ad assemblare il fiore stesso, imparerai a colorare nel modo corretto dando le sfumature giuste e imparerai ad assemblare i tuoi fiori ricreando una composizione… e alla fine porterai a casa con te la tua opera finita in tutti i minimi particolari e un attestato di partecipazione al corso.

E’ un corso adatto a tutti, anche a chi non ha mai utilizzato la pasta di zucchero e non ha mai fatto fiori di questa tipologia.

Faremo una peonia, un rametto di orchidee, alcuni fiorellini bianchi di contorno e varie foglie per ricreare appunto questa composizione che puoi mettere sulla tua torta o utilizzare come centro tavola, farà sicuramente la sua bella figura!

Il corso si svolgerà domenica 2 luglio 2017, dalle 9:00 alle 18:00 a Sant’Agata Bolognese (Bo), in Via Terraglia Levante nr 1.

Il numero dei partecipanti è limitato a 7 posti, il costo è € 140,00 e saranno 8 ore di corso e un’ora di pausa per il pranzo (incluso nel prezzo).

 

Se vuoi unirti a noi, prenota subito il tuo posto e iscriviti cliccando su questo link: http://www.mikikocakedesign.com/corsi/

Ti ricordo che questo sarà l’ultimo corso della stagione, poi ci rivedremo a settembre!

Un abbraccio
Michela

 

Last edit: