Sono passati quasi due mesi dalla manifestazione e ormai sarebbe anche ora che ti raccontassi un po’ la mia splendida avventura 🙂

Tutto ha avuto inizio a fine agosto, finora non avevo mai partecipato a nessuna competition espositiva e la cosa mi incuriosiva parecchio tenendo anche conto del fatto che l’evento si svolgeva nella mia città e pertanto molto comodo anche da raggiungere.

Ho sempre ammirato le persone che si mettevano in gara e creavano opere splendide e quando su internet ho visto l’annuncio delle date della manifestazione mi sono detta : “quest’anno voglio partecipare anch’io !” e così ho fatto 🙂

Per prima cosa ho letto bene bene il regolamento dato che erano previste diverse classi di concorso : una classe floreale, una con riproduzioni di Beatrix Potter, torte scolpite con il castello disney, le coppie famose disney, torte con effetti speciali e poi …….. Occasioni speciali con i Marvel , ECCOLA, QUESTA E’ LA MIA mi sono detta, io adoro i Marvel , era proprio la mia categoria preferita e subito ho iniziato ad abbozzare un progetto.

Ho iniziato a lavorare per tempo, disegnando, progettando e realizzando un pezzo alla volta anche perché il tempo è sempre tiranno e gli impegni di certo non mi mancavano.

Poco alla volta è nato il progetto completo e piano piano hanno iniziato a prendere forma anche i personaggi, l’idea era quella di rappresentare come occasione speciale il compleanno e per fare qualcosa di diverso dal solito ho deciso di creare dei baby Marvel, i personaggi in versione bambino, con tanta allegria e tanti colori proprio come è il mio stile .

E così è nato Wolverine, il festeggiato, intento nello scartare e nell’infilzare i suoi regali con i suoi artigli affilati, e poi Magneto con la sua faccia da dispettoso mentre ruba le macchinine dai regali di Wolverine, poi è stata la volta di Hulk golosone mangia cupcakes, poi Thor bambino timido che si rifugia in un angolo al riparo del suo martello e come ultimo, ma non per importanza, il mitico Iron Man intento nel sorreggere il piano centrale nonostante il suo acerrimo nemico Hulk abbia deciso di utilizzarlo come tirassegno per i cupcakes che non gli piacciono.

Ma la parte più difficile in assoluto è stata la copertura, volevo riprendere il tema americano essendo appunto la Marvel una casa editrice americana pertanto la torta è tutta studiata a stelle e strisce ……ecco appunto, LE STRISCE, in molti mi hanno chiesto come ho fatto a fare strisce così perfette e precise ma diciamo che questo è il mio segreto, ed è il frutto di un sapiente lavoro di squadra (in tutti i sensi 😛 ) .

Gli imprevisti si sono susseguiti nel tempo, il primo Iron Man poveretto non ha retto al caldo torrido di fine settembre e un giorno me lo sono ritrovata tutto sciolto pertanto quello che vedete in foto è la versione 2.0 migliorata ovviamente ;), ogni tanto qualche pezzo si staccava ma bene o male sono riuscita a finire in tempo per il 14 novembre.

Infine eccoci arrivati al fatidico giorno della consegna, ansia a mille, personaggi smontati ….. (per chi non l’avesse vista dal vivo era alta circa 75 cm con una base di 40 cm di diametro ), tangenziale bloccata ma finalmente arrivo a destinazione, faccio l’accredito e finisco il montaggio, l’appoggio sul tavolo predisposto all’esposizione e lì vedo una marea di tante altre torte bellissime, coloratissime e di grand’ effetto e mi dico …….bhè, tutto sommato anche la mia fa la sua sporca figura :), poi mi sale un po’ di malinconia, dover lasciare lì sola e soletta la mia creazione che per 2 mesi ha troneggiato sul tavolo in cucina….. sono tornata a casa ma già sapevo che l’indomani sarei andata lì alla mattina presto per controllare :).

Il giorno dopo sono tornata in fiera e lì è stato un tripudio di emozioni e felicità: vedere tutta la massa di gente che si fermava davanti alla mia torta, facendo foto e complimenti…che dire, è stata davvero una sensazione inebriante, per me quella è stata la mia vittoria personale 🙂

Però purtroppo come in tutte le cose ci sono aspetti positivi e aspetti negativi, finora ho parlato del positivo quindi ora parlerò di quello negativo: le torte non erano per niente protette , erano su dei tavoloni e la gente si poteva avvicinare e ahimè persino toccare le torte e così è stato.Il primo giorno mi sono accorta subito che nel mantello di Magneto c’era una rottura circolare, dovuta quasi certamente ad una ditata ed è stato davvero triste vederla rovinata così sapendo tutte le ore passate per completarla 🙁 .

Varie volte ho colto in flagrante bambini che allungavano le mani, toccavano, tiravano i personaggi e vi assicuro che non è bello, l’organizzazione avrebbe dovuto mettere delle protezioni tipo corde o divisori in modo da tenere la gente ad una certa distanza dato che il cartello “non toccare” non è stato minimamente considerato; tutto sommato la mia creazione non ha subito troppi danni per fortuna (cosa che invece è successo ad altre torte), ora con calma cercherò di sistemarla.

Siamo giunti al momento della premiazione ……………………… suspence ……………….. la mia categoria è stata una delle prime ad essere premiata, partendo dalla terza classificata chiamavano i numeri assegnati durante l’accredito, ho sudato freddo in quei momenti anche perché c’erano in palio dei premi molto allettanti …. terzo niente, secondo niente, primo niente 🙁 peccato! non mi sono classificata sul podio ma pazienza come avevo già detto per me è stata comunque una vittoria.

Alla fine però ero curiosa di sapere l’ordine della classifica e con mio grande stupore ho visto che sono arrivata 4° con un minimo scarto di voti rispetto alla terza , la mia gioia era alle stelle, non mi aspettavo un piazzamento così al mio primissimo concorso e per di più le torte in gara erano almeno una decina e una più bella dell’altra.

Concludendo posso assicurare che ci riproverò sicuramente, è stata un’esperienza favolosa, una vera scarica di adrenalina e ricevere complimenti sia da visitatori ma sopratutto da colleghi e colleghe esperte di pasta di zucchero, mi ha messo ancora più voglia di rimettermi in gioco la prossima volta.

Ora ti mostro qualche scatto della mia creazione, spero che ti piaccia 😀 😀 😀

A presto

Michela

Last edit:

 
 

Non ci sono ancora commenti, inizia tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *